DOTT. DE CLARA LAURA

NON HO MAI AMATO COSI' TANTO

Disegno sempre prima le nuvole pur sapendo che dietro c'è il sole...

Vedo sempre prima il buio, sapendo che si può accendere anche la luce.

Sento sempre prima la tristezza, sapendo che dietro quel velo spento si addormenta stanca l'allegria.

Ho conosciuto il dolore dopo aver pianto il dolore della passione.

Non ho mai amato così tanto...

Ho sentito la fragilità delle persone, dopo aver conosciuto la mia.

Ho sentito il profumo di un fiore dopo essermi sporcata di odore.

Ho trovato l'uomo, figlio di Dio, dopo averlo trafitto di chiodi e insultato di bestemmie...

Ho amato mio padre e mio madre dopo non averli capiti una vita intera.

Mi sono accorta che dovevo morire prima di imparare a vivere, 

che dovevo osare prima di aspettare...

Mi sono accorta adesso, in quanto non ho mai amato così tanto...

Ho conosciuto il peccato e ho aspettato un angelo che mi prendesse per mano...

e adesso mi sono accorta che non ho mai amato così tanto.